Il Giro del Friuli under 23 slitta a giugno

CIVIDALE DEL FRIULI – Sempre in attesa della comunicazione ufficiale degli assessorati
regionali competenti (sport e turismo) in merito ai contributi annuali, l'organizzazione del
giro ciclistico della regione Friuli Venezia Giullia ha predisposto il percorso della gara
internazionale a tappe riservate alle categorie Elite e Under 23. La società organizzatrice della
manifestazione, in un primo tempo fissata per il periodo 14-18 maggio, ha chiesto un cambio
di data (3a settimana di giugno) alla federazione ciclistica italiana per assicurarsi nel
frattempo la copertura economica dei costi. Intanto la macchina organizzativa del gruppo
sportivo promotore presieduto da Giovanni Cappanera ha reso note le località di arrivo e
partenza delle 5 tappe in cui è articolato il 51° giro del FVG. Si parte al mattino da Azzano X
(Pn) con una cronometro a squadre sul territorio comunale cui farà a seguito nel pomeriggio
una seconda semitappa in linea con partenza da Pasiano di Pordenone e arrivo sempre ad
Azzano X. La seconda frazione prenderà avvio da Valvasone (Pn) con arrivo a Forni di Sopra
(Ud); la terza tappa si disputerà da Majano a Resia (sempre in provincia di Udine), mentre la
4^ tappa muoverà da Cividale e, dopo aver toccato i comuni delle valli del Natisone, si
concluderà con un arrivo inedito a Castelmonte. L'ultima frazione del giro si svilupperà lungo
un percorso che da Palmanova si snoderà lungo le strade dell'Isontino per giungere a Muggia
(Ts) sul lungomare.
Secondo il patron Cappanera si tratta di un "tracciato tecnicamente completo e valido sia per
velocisti che scalatori". "Ancora una volta – dichiara Cappanera – il giro del Friuli VG si
rivelerà un palcoscenico ideale per gli atleti pronti al salto nel professionismo. Non a caso i
vincitori delle recenti edizioni della gara regionale - Gianluca Brambilla 2009, Diego Rosa
2012 e Jan Polanc 2013 - saranno al via al 97° Giro d'Italia".
Sono già 73 le formazioni che hanno richiesto l'invito a partecipare alla gara in
rappresentanza di 26 nazioni. Sarà l'organizzazione a scegliere chi ospitare al 51° giro della
regione con un occhio particolare alla qualità atletico-sportiva delle squadre.

Comunicato Stampa

 

Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
http://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
http://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3