MAVIC COMETE: PER ESSERE IN SIMBIOSI CON LA BICICLETTA

di Carlo Gugliotta

125 anni di esperienza e di ricerca innovativa nel mondo del ciclismo sono un biglietto da visita importante.

Mavic, azienda francese conosciuta in tutto il mondo per l’altissima qualità dei propri prodotti, in questi giorni ha lanciato quella che è considerabile a tutti gli effetti la novità più importante sul mercato 2017 per quanto riguarda l’abbigliamento per andare in bici: le scarpe Comete.

Tutte le persone che sono state in bicicletta almeno una volta sanno quanto sia importante avere scarpe non solo comode e confortevoli, ma anche che siano efficaci nel gesto della pedalata. Il piede deve imprimere potenza sul pedale, e una scarpa performante permette di imprimere la giusta energia che viene dosata dal corridore.

La ricerca pionieristica Mavic ha permesso di elaborare le scarpe Comete, che da questo punto di vista sono molto innovative. Queste scarpe nascono proprio con l’obiettivo di ridurre il dispendio energetico dei muscoli: la struttura in carbonio e la doppia costruzione delle scarpe sono unite alla minima distanza tra piede e pedale (che è di 4,5 millimetri, forse un autentico record stabilito dalle scarpe Mavic).

Per tradurre questa ricerca in numeri, la Comete permette un risparmio energetico del 15% e permette di risparmiare la bellezza di 4,2 watt per pedalata. numeri molto importanti se pensiamo a quanta energia può essere risparmiata - e quindi spinta sui pedali - in caso di un arrivo in volata al termine di una corsa o in caso di un attacco finale, magari su una salita.

Non è un caso che il corridore Daniel Martin ha contribuito fattivamente nella realizzazione di questo prodotto, testando le scarpe ad ogni gara alle quali ha preso parte negli ultimi anni. Grazie alla sua attività nelle più importanti corse del mondo, Mavic ha potuto lavorare con dei feedback molto importanti e ha potuto realizzare una scarpa che vuole avvicinarsi il più possibile a quella perfetta per tutti.

Molto importanti sono stati anche i test effettuati da Omar Di Felice, corridore famoso per le proprie imprese nell’Ultracycling: Di Felice ha indossato le scarpe per tante ore consecutivamente, ed è riuscito ad apprezzarne il confort, il quale, unito alla performance, la rendono una scarpa ideale.

La sensazione che si ha quando si indossano queste scarpe, in sostanza, è quella di essere un tutt’uno con la propria bici. La pedalata è molto più rotonda e fluida, e non a caso gli studi biomeccanici hanno evidenziato che con le Mavic Comete si ammortizza di molto il punto morto della pedalata.

Mavic Comete è disponibile in alcuni negozi selezionati d’Italia. Nelle prossime settimane l’azienda francese organizzerà una serie di presentazioni in tutta Italia per far conoscere meglio il prodotto.
Area degli allegati

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
http://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
http://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3