Regioni

Scoprire i territori del Gianetti Day

Il Gianetti Day del prossimo 5 ottobre è una valida occasione per accompagnatori e ciclisti per andare alla scoperta dei territori a Nord del Lago Maggiore. Tenero, Locarno, la Valle Verzasca e Bellinzona: c'è solo l'imbarazzo della scelta per passare una splendida giornata.

Il Lago Maggiore con vista su Tenero-Contra
25 settembre 2014, Tenero (Canton Ticino - Svizzera) – Il Gianetti Day, la manifestazione ticinese del prossimo 5 ottobre, è una splendida occasione per potere visitare i territori che comprendono il comprensorio di Tenero e le località adiacenti a Nord del Lago Maggiore.

Tanti momenti di svago per gli accompagnatori dei ciclisti impegnati nei percorsi agonistici.

Innanzi tutto il Percorso Famigliare, che darà la possibilità di pedalare per 13 chilometri in piena tranquillità, senza lo stress della corsa, lungo un tracciato sicuro tracciato sulle sponde del Lago Maggiore.

Tanto spazio anche per i più piccini all'interno del Centro Sportivo Nazionale, dove potranno trovare tutte le strutture per giocare liberamente e passare l'attesa con gioia e divertimento.

Chi invece ama visitare nuovi territori, potrà facilmente andare alla scoperta di Tenero e della Valle Verzasca, così come ammirare i castelli di Bellinzona.

Per visitare la Valle Verzasca si può utilizzare comodamente il treno per raggiungere Lavertezzo, da cui inizia il sentiero Verzasca di 13 chilometri, una zona montana pietrosa e incontaminata, con vari grotti in cui rifocillarsi.

Restando invece sul lago, partendo da Tenero vi sono due passeggiate in collina che portano fino ai monti sopra Locarno, ad Orselina e ai monti della Trinità, dove si trova anche la famosa chiesa della Madonna del Sasso e da dove si gode di una vista spettacolare sul delta della Maggia, su Ascona e sulle Isole di Brissago; la discesa a Locarno è possibile a piedi, scalinate, o in cabinovia con corse giornaliere ogni 30 minuti circa.

Chi ama l'avventura ha a disposizione il Percorso Vita. Il percorso inizia a Tenero, in vicinanza del campo di calcio alle Brere, e si snoda su un tracciato di 1,6 chilometri con un dislivello di 20 metri e 15 postazioni con vari tipi di esercizi. Vi sono svariate postazioni ove "sportivi e non" possono allenare la propria condizione fisica immersi nel bosco, ma restando a pochi passi dal centro.

Da Tenero si può raggiungere a piedi o in bicicletta l'abitato di Locarno, sulla sponda del Lago Maggiore, attraverso la camminata lungolago "Rivapiana", la ciclopedonale che in soli 4,5 chilometri porta alla cittadina.

Locarno era luogo di villeggiatura già ai tempi della Roma Imperiale. Dopo una lunga guerra intestina nel medioevo, vinta dai Visconti di Milano, per la città iniziò un lungo periodo di prosperità. Testimonianza di questa florida epoca rimane il Castello Visconteo, all'interno del quale si può ancora ammirare il cortile in stile rinascimentale con portico e loggia, alcuni soffitti in legno e un affresco raffigurante la Madonna.

Da non perdere la visita a Bellinzona, facilmente raggiungibile con il treno. La stazione di Tenero dista infatti poco meno di un chilometro dal Centro Sportivo.

I castelli di Bellinzona si annoverano fra le più mirabili testimonianze dell'architettura fortificata medievale dell'arco alpino. La configurazione odierna della chiusa bellinzonese, che ha le sue lontane origini in un nucleo preistorico sulla collina di Castelgrande, si deve sostanzialmente all'intensa e complessa attività edilizia promossa dai duchi di Milano nel quattrocento. Ancora oggi queste fortificazioni, dichiarate nel 2000 dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, con le loro mura merlate, le torri e le porte, non cessano di destare meraviglia.

L'iscrizione al Gianetti Day può essere effettuata fino al 3 ottobre 2014 online sul sito www.gianettiday.ch oppure tramite l'apposito formulario. Sabato 4 ottobre 2014 dalle ore 9.00 alle ore 17.00 e domenica 5 ottobre 2014 dalle ore 7.30 alle ore 9.00 al Centro sportivo nazionale di Tenero.

La quota è di 70 euro (80 CHF). Per il percorso famigliare la quota è di 35 euro (40 CHF) per due persone, più 9 euro (10 CHF) per ogni membro supplementare.

Visita il sito della manifestazione per tutti i dettagli http://www.gianettiday.ch/ 

Vai alla pagina delle iscrizioni online http://www.gianettiday.ch/eshop/Scripts/prodList.asp?idCategory=2&default_language=ita 

Seguici su Facebook https://www.facebook.com/Gianettiday 

Seguici su Twitter https://twitter.com/GianettiDay 

FONTE: COMUNICATO STAMPA

Leggi tutto...

Il 12 ottobre si pedalerà senza fretta a San Benedetto del Tronto

Appuntamento cicloturistico di fine stagione nel bellissimo scenario della Riviera delle Palme. Due percorsi, paesaggi suggestivi, tanto buon cibo, ottimo vino dell'azienda Ciù Ciù e ricche premiazioni saranno gli ingredienti di questo evento, a cui ci si potrà iscrivere versando una quota di 7 euro, che comprenderà anche il pacco gara. Una parte delle iscrizioni verrà devoluta al reparto pediatrico dell'ospedale di San Benedetto. Chi si era iscritto alla granfondo dello scorso maggio e non aveva potuto partecipare a causa del maltempo potrà prendere parte gratuitamente alla cicloturistica.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

banner468x60 256

Loading
http://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
http://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3