Domenica 21 Giugno - A Gioia Sannitica le prime maglie di Campione Regionale FCI Campania

utto pronto per la Maratona del Matesannio: un circuito che esalta la sfida e valorizza le straordinarie bellezze del paesaggio.

Si avvicina l’appuntamento del 21 giugno con la Maratona del Matesannio, seconda gara del Campionato Regionale Gran Fondo e Medio Fondo FCI , indetto da Federciclismo Campania.

La manifestazione sportiva, giunta alla III edizione, partirà da Gioia Sannitica e si snoderà lungo 13 Comuni in due province. Due i percorsi prestabiliti: il primo di 84 chilometri ed il secondo di 112,5 chilometri. Il circuito si presenta molto tecnico, adatto a ciclisti che intendano cimentarsi in una sfida che esalta soprattutto le qualità degli scalatori.

“Sarà una gara dei record – preannuncia Claudio Melillo, responsabile dell’organizzazione dell’evento – con 500 iscritti e nomi importanti. In pochi anni siamo riusciti a calamitare l’interesse degli appassionati”.

Prima della partenza, i vincitori della Gran Fondo dei Gladiatori di Santa Maria Capua Vetere vestiranno le maglie che dovranno difendere nella competizione, il cui itinerario attraversa meravigliosi paesaggi dall’indiscutibile valore naturalistico.

“E’ nostra intenzione – conferma Aldo Di Palma dell’associazione sportiva dilettantistica Maratona del Matesannio – mettere in risalto il territorio che non ha nulla da invidiare alle location di appuntamenti più blasonati e consolidati nel tempo. I partecipanti e gli sportivi che seguiranno la tappa potranno godere di viste mozzafiato di montagne e località che rientrano nel Parco del Molise”.

Un obiettivo che sicuramente è stato raggiunto, considerato che le strutture ricettive della zona fanno registrare il tutto esaurito. Risultati che si costruiscono grazie ad una organizzazione motivata e a sponsor che credono nella promozione delle comunità locali e al valore aggiunto dell’ambiente. Lo sa bene Filippo Liverini che insieme al fratello Michele è alla guida della Mangimi Liverini spa, importante realtà imprenditoriale che da anni sostiene le attività sportive del territorio: dall’equitazione, al podismo, al ciclismo. Discipline che rappresentano un vero e proprio stile di vita: sano e a contatto con la natura.

“Lo sport – afferma Liverini - può essere volano della valorizzazione del nostro territorio e fattore di crescita di un turismo sostenibile, rispettoso degli equilibri ecologici e paesaggistici del Sannio”. Una tesi confermata dai numeri. La gara podistica internazionale 10 chilometri su strada Trofeo Città di Telesia, la cui 9^ edizione si è svolta domenica 13 giugno a Telese Terme ed ha visto la partecipazione di ben 2000 atleti, è ormai diventata un appuntamento irrinunciabile del settore, tanto da essere inserita dalla Federazione mondiale dell’Atletica leggera tra le 50 gare su strada più importanti al mondo. E non è un caso che sponsor ufficiale dell’evento sia proprio la Liverini.

FONTE. COMUNICATO STAMPA

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
http://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
http://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3