CICCONE HA VINTO LA TAPPA 16 DEL GIRO D’ITALIA

L'italiano ha vinto davanti a Hirt e Masnada. Carapaz rimane leader della Classifica Generale.

Ponte di Legno, 28 maggio 2019 – Il corridore italiano Giulio Ciccone (Trek - Segafredo) ha vinto la sedicesima tappa del centoduesimo Giro d'Italia, da Lovere a Ponte di Legno di 194 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Jan Hirt (Astana Pro Team) e Fausto Masnada (Androni Giocattoli - Sidermec).


Richard Carapaz (Movistar Team) indossa ancora la Maglia Rosa di leader della classifica generale. Primoz Roglic (Team Jumbo - Visma) viene staccato da Vincenzo Nibali (Bahrain - Merida) sulle rampe del Mortirolo e scavalcato in Classifica Generale.

RISULTATO FINALE
1 - Giulio Ciccone (Trek - Segafredo) - 194 km in 5h36’24”, media 34,601 km/h
2 - Jan Hirt (Astana Pro Team) s.t.
3 - Fausto Masnada (Androni Giocattoli - Sidermec) a 1'20"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Richard Carapaz (Movistar Team)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo - Arnaud Demare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Giulio Ciccone (Trek - Segafredo)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team)

CLASSIFICA GENERALE
1 - Richard Carapaz (Movistar Team)
2 - Vincenzo Nibali (Bahrain - Merida) a 1'47"
3 - Primoz Roglic (Team Jumbo - Visma) a 2'09"
4 - Mikel Landa (Movistar Team) a 3'15"
5 - Bauke Mollema (Trek - Segafredo) a 5'00"

Il vincitore di tappa Giulio Ciccone, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Ho aspettato questa seconda vittoria di tappa per due anni. Ho urlato di gioia sul traguardo perché è stata una giornata complicata con un sacco di pioggia e freddo. Jan Hirt non voleva collaborare e c'è stato un po' di nervosismo ma alla fine sono contento per tutto".

La Maglia Rosa Richard Carapaz ha dichiarato: "La verità è che è stata una giornata molto complicata, soprattutto a causa delle condizioni climatiche e del dislivello. Come squadra abbiamo lavorato molto bene per Mikel Landa e per me. È un'altra buona giornata grazie al tempo guadagnato in Generale".

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
https://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
https://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3