COMMENTOUR - ALAPHILIPPE, NUMERO ROSSO AD HONOREM

Il Tour de France 2021, almeno fino ad oggi, è la corsa in cui Tadej Pogacar si sta comportando da sovrano assoluto.

Ma i personaggi degni di nota non mancano, a cominciare da Mark Cavendish, con le sue tre vittorie di tappa, fino a Wout Van Aert, vincitore della tappa con il doppio Ventoux. ma oggi, nel giorno di Nils Politt, vorrei spendere due parole per il campione del mondo, Julian Alaphilippe.
Il francese è sempre in fuga, sempre lì davanti a lanciare le azioni decisive. Se serve, si mette a disposizione di Mark Cavendish, nonostante abbia la maglia di campione del mondo. Insomma, Julian dimostra sempre di più di non essere solo un capitano, ma anche e soprattutto un vero uomo squadra.
Anche oggi Alaphilippe ci ha provato. Sempre lì davanti, nonostante la grande fatica di ieri. Nonostante abbia già vinto una tappa e abbia anche indossato la maglia gialla. Questo significa onorare le coese, questo significa onorare la maglia iridata.
Carlo Gugliotta

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
https://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
https://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3