COMMENTOUR - GRAZIE RAGAZZI

A cura di Carlo Gugliotta

Il mio ultimo articolo sul Tour de France 2022 è un semplice grazie a tutti coloro che hanno reso questa corsa indimenticabile.

Grazie ai corridori, al percorso, alle dirette televisive che non ci hanno fatto perdere nemmeno un minuto di questa manifestazione. Grazie a Jonas Vingegaard che ha vinto, e grazie a Cale Ewan che è arrivato ultimo, distante più di cinque ore e mezzo dalla maglia gialla. Ne abbiamo vissute tante ogni giorno, ci siamo scoperti tutti di nuovo grandissimi tifosi del ciclismo, abbiamo applaudito tutti dal primo all’ultimo, come è giusto fare in ogni manifestazione ciclistica, dal Tour de France fino alle gare dei bambini. Perchè la fatica è uguale per tutti, e chi arriva dietro ne fa di più di chi arriva davanti.
Nella speranza di poter vedere grande spettacolo anche alla Vuelta, agli europei e ai mondiali, insieme alle varie classiche di fine stagione, anche io, nel mio piccolo, vorrei ringraziare tutti i lettori. Raramente i giornalisti lo fanno, ma a me piace interagire con tutti voi. E anche quest’anno siete stati in tanti a prendervi dei minuti per leggere le opinioni del sottoscritto, così come siete stati tanti a seguirmi sul mio canale YouTube nel corso delle dirette organizzate per parlare della corsa. Grazie a tutti voi per l’affetto: nel mio piccolo, anche io ho concluso il mio piccolo grande Tour de France.

Credit photo ASO

Ultima modifica il
Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

banner468x60 256

Loading
https://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerOttaviani.BannerBottom2015gk-is-163.jpglink
https://bikelive.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/BannerBevilacqua.Logo-nuovo-BEVILACQUA50gk-is-163.jpglink

DIFFUSIONE CICLISMO

  • CHI SIAMO
  • SERVIZI
  • PREZZI
  • CONTATTI

Ultimo Km

Libero 6

Libero 2

Libero 3